SPUNTA LA HARVIP!

Dall’esame del bilancio del 2012 e dalla lettura delle note integrative la sorpresa di fine estate: accanto alla Tages di Tarantelli anche la Harvip di Guido Lombardo (ex dirigente di Morgan Stanley…) avrebbe un ruolo nella proprietà del Fonspa qualora Banca d’Italia autorizzasse la vendita della banca. Un ruolo minore (12,5% delle quote) ma che, sempre da quanto si evince dalla lettura della nota integrativa al bilancio, significherebbe la possibilità di scaricare sull’azienda rilevata la quasi totalità dei costi che, per inciso, hanno prodotto quest’anno un disavanzo di circa 1,7 mln. di euro. Costi comprensivi anche di quelli per il personale visto che la Harvip ha alle sue dipendenze ben 3 (tre) dirigenti e 1 (uno) lavoratore. Oltre a questo sono previsti positivi effetti sul cash flow della società in caso di acquisizione della Banca.

Ovviamente, nulla si evince su quello che Fonspa dovrà fare un domani, nulla è scritto su programmi di rilancio, nulla su eventuali doti che la Harvip porterebbe in termini di lavorazioni e, quindi, di ricavi.

Per questo i Lavoratori del Fonspa, lo scorso venerdì, hanno manifestato sotto Banca d’Italia.

Per dire no a questa operazione che più si va avanti e più mostra lati che non possono non inquietare coloro che hanno occhi per vedere.

Che la Banca d’Italia non autorizzi un’operazione del genere sarebbe cosa buona e giusta!

La lotta continua!    

SPUNTA LA HARVIP!ultima modifica: 2013-09-17T15:41:00+00:00da fonspainlotta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento